NDUJA DI SPILINGA  – CALABRIA SOLIDALE | COD. CHI114 | 190g

NDUJA DI SPILINGA – CALABRIA SOLIDALE | COD. CHI114 | 190g

Prezzo di listino
€6,95
Prezzo scontato
€6,95
Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

NDUJA DI SPILINGA CALABRIA SOLIDALE

Formato: 190 g
Marchio: calabria solidale
Provenienza: Italia (Calabria)
Filiera: Libero dalle Mafie

DESCRIZIONE

Tipica del paese di Spilinga (VV), in Calabria, la ‘nduja è un salume di consistenza morbida, spalmabile e dal gusto piccante, con un colore rosso vivo e un profumo intenso. Il nome deriva dal francese “andouille”, che vuol dire “salsiccia”. Non è tuttavia una salsiccia, per quanto possa assomigliarci quando insaccata nel budello naturale per l’affumicamento e la stagionatura (fasi dopo le quali il prodotto si può mettere nei vasetti di vetro). E’ ottima da gustare al naturale spalmata sul pane, sulla pizza, come antipasto, per fare crostini, sulle bruschette, nel sugo per condire ogni tipo di pasta. Si può consumare su fettine di formaggi semi-stagionati o può essere usata come ingrediente nella preparazione di gustosissime frittate.


INGREDIENTI

carne e grasso suino 51%, peperoncino secco 26%, olio extra vergine di oliva, olio di semi di girasole, sale

IL PROGETTO

Calabria Solidale è un progetto nato dall’incontro tra piccoli produttori calabresi che hanno fatto della legalità la base del proprio lavoro. Per queste persone, legalità non significa solo dire no alla ‘ndrangheta ma include valori quali la trasparenza, la solidarietà, il rispetto del lavoro, la tutela dell’ambiente e del territorio. L’essere uniti in questa rete gli permette non solo di collaborare e di aiutarsi a vicenda ma anche di sapere di non essere i soli a credere in un mercato alternativo basato sulla giustizia sociale, sullo sviluppo sostenibile e sulla solidarietà. Grazie alla creazione di questa rete possono entrare più facilmente in relazione con i consumatori solidali interessati a comprare prodotti di qualità della tradizione calabrese che rispettino determinati valori sociali.

Il marchio Calabria Solidale, infatti, garantisce contratti di lavoro regolari, compensi adeguati e sicurezza, in un contesto dove i braccianti sono spesso sottoposti a uno sfruttamento selvaggio e i piccoli imprenditori subiscono le conseguenze di logiche intimidatorie basate sul ricatto e la prevaricazione. Assicura relazioni commerciali dirette e continuative che consentono progettualità, investimenti e accesso al mercato senza ricorrere a intermediazioni e prestiti con tassi di interesse difficilmente sostenibili.

“L’obiettivo di questo progetto è promuovere una cultura d’impresa nuova per il nostro territorio, basata sulla cooperazione anziché sulla competizione: una cooperazione rappresentata dalla condivisione di saperi, conoscenze, esperienze e reciproco aiuto. L’auspicio è che questa esperienza possa essere spunto per simili iniziative, anche in un territorio difficile come quello calabrese.”  

Michele Luccisano, Presidente di Calabria Solidale.